Venerdì 28 Ottobre 2016
VECCHIONI Premio alla Carriera Mia Martini 2016
 
 



PREMIO  MIA MARTINI  2016
alla CARRIERA

ROBERTO VECCHIONI

Dice in “MI PORTERO'"una sua canzone:
                               

 

"...non lo so se è meglio vivere che scrivere

so che scrivo perché forse non so vivere

per conoscere l'oscurità prima che faccia buio" 

Esistono grandi artisti che riescono a stare in equilibrio tra il vivere, lo scrivere e il pensare.

Sarà per questo che la loro credibilità resiste nel tempo, affascinando sempre quei giovani che decidono di fidarsi della loro sensibilità, della loro esperienza maturata sul campo della vita.

Il Professor Vecchioni ha in se tanti Roberto che sono cresciuti grazie alla musica, al suo pubblico, ai suoi allievi, alla scuola che continua a dargli quell’energia che non ha età perché la differenza l’ha sempre fatta l’uomo che ha saputo scegliere e raccontare agli altri le sue scelte.

 

“L’UOMO CHE SI GIOCA IL CIELO A DADI” di ieri,

dove come figlio canta il suo rapporto col padre, in fondo è lo stesso di oggi quando canta il suo rapporto di padre con 

“Figlio, figlio figlio”.

Tutto il resto è noto. Tutto il resto è stato già detto altrove.

Ma tanto ancora sarà per Roberto Vecchioni.

 

 
 
 
 
 
Associazione Cultura e Spettacolo   -   Via Milano 23   -   89011 Bagnara Calabra (RC)   -   P.IVA/C.F.: 01010970802   -   info@premiomiamartini.it   -   cookie