PAOLA FOLLI - Vocal Coach (Commissione Artistica)

PAOLA FOLLI - Vocal Coach (Commissione Artistica)

Ha collaborato con alcuni dei più grandi artisti pop: Mina, Renato Zero, Vasco Rossi,Biagio Antonacci, Eros Ramazzotti, Fiorello, 883, Gloria Gaynor, Adriano Celentano, Jovanotti, Spagna, Fabio Concato, Andrea Bocelli, Elio e le Storie Tese e molti altri. Contemporaneamente, Paola frequenta da sempre il mondo del jazz, partecipando a svariate formazioni al fianco di grandissimi musicisti come Jazz Class Orchestra, Riccardo Fioravanti, Giampiero Prina, Eric Marienthal, Michael Rosen, Bebo Ferra, Bruno De Filippi, Bob Bonissolo, Stefano Bagnoli, Fabrizio Bernasconi, Marco Ricci, Danilo Minotti, Danilo Riccardi, Daniele Comoglio. Nel 1996 viene chiamata dagli Articolo 31 a realizzare con loro il brano “Domani”, che diventerà la colonna sonora di quell’estate.  Nell’estate seguente, Paola Folli fa parte del cast delle voci italiane del film Disney “Hercules”, nel ruolo di una della “muse narranti”, ricevendo insieme agli altri membri della produzione il premio assegnato dalla Disney stessa per il migliore doppiaggio realizzato a livello mondiale.Nel novembre 1997 partecipa al Festival di Sanremo nella sezione Giovani con il brano “Dimmi chi sei”, classificandosi al terzo posto e raggiungendo la top 20 delle rilevazioni di ascolto radiofonico.Nel febbraio dell’anno seguente Paola Folli presenta alla 48° edizione del Festival di Sanremo il brano “Ascoltami”, che dà anche il titolo al suo album d’esordio.Nel corso dell’estate dello stesso anno, Paola Folli apre i concerti dei Pooh nel “The best of Pooh Tour 1998”, esibendosi davanti ad oltre trecentomila persone in tutta Italia e presentando sia brani tratti dal suo album che cover. Nell’autunno del 2000 Paola vince in Giappone un casting indetto dal M° Akira Senju per la realizzazione di una nuova versione per orchestra e voce dell“Ave Maria” di Gounod che, inserita nell’album “The most relaxing feel 2”, vende oltre 1.000.000 di copie sia in Giappone che in altri Paesi asiatici (Corea, Honk Kong, Thailandia). Nell’ottobre seguente, in diretta RAI, ha l’onore di cantare in Piazza S.Pietro a Roma alla presenza di S.S. Giovanni Paolo II.Dal 2003 al 2012 Paola Folli è la vocal coach di “Zelig”(nonché produttrice musicale per le edizioni dal 2004 al 2007) per Claudio Bisio, Michelle Hunziker e, successivamente, Vanessa Incontrada e Paola Cortellesi.Nel corso degli anni svolge attività didattica, in qualità di insegnante di canto e vocal coach, a Milano presso il Centro Teatro Attivo, il Centro Professione Musica (CPM) , L’Accademia del suono (della quale è stata anche direttrice dei corsi di canto) e la Nam (Nuova Audio Musicmedia). Tiene, inoltre, numerosi seminari presso istituzioni sia pubbliche che private in tutta Italia. Nell’agosto 2006 si classifica al primo posto alla Master Class di Improvvisazione vocale jazz tenuta da Michele Hendricks a Spoleto, vincendo la borsa di studio messa in palio per l’edizione del 2007. Dal 2008 (dopo aver già collaborato con loro in studio) Paola è stabilmente in tour con gli Elio e le Storie Tese. Dal 2011 è vocal coach (e nei primi 4 anni anche producer) nel programma XFactor.  Nella primavera 2014 pubblica il singolo “Woodstock”, una rivisitazione contemporanea del celebre classico di Joni Mitchell, che anticipa l’uscita del nuovo Album. Nel novembre 2014 esce anche un Remix (by KeeJay Freak) della sua versione di Woodstock. Nella primavera del 2015 è vocal coach di “Italia’s Got Talent” in onda su Sky. Nel 2016 esce “Figgatta de Blanc” (album di Elio e le storie tese) nel quale è anche cointerprete di diversi brani. Prosegue inoltre la sua collaborazione con la band per quanto riguarda l’attività “live” e, nel 2017, partecipa quindi al tour che durante il mese di marzo tocca tutte le maggiori capitali Europee. Nel 2017 entra a far parte degli “Iguazu’Acoustic Trio”, progetto che si muove tra  “sonorità afrocubane” con contaminazioni jazz fino ad arrangiamenti personali di cover che fanno omaggio a grandi personalità del “Latin-Jazz Internazionale”.  Dall’ Ottobre 2017 è docente di canto pop al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano e da Gennaio 2019 è sempre docente di canto pop al Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *